2016 – PaxTrack anche Bologna e Comiso. Espansioni a Roma Fiumicino e Ciampino

Aeroporti di Roma ha acquisito nuove licenze e funzioni del sistema PaxTrack oltre che installato i gate automatici di Kaba per un completo automatismo dei processi. PaxTrack può essere utilizzato anche per gestire i varchi Fast Track o similari (sala VIP, varchi privilegiati) per consentire l’adozione di procedure automatizzate di gestione. Attualmente con PaxTrack in Italia vengono gestiti oltre 30.000.000 di passeggeri partenti per anno.

L’Aeroporto di Bologna ha integrato il Paxtrack di Resa al Security Check al fine di migliorare il servizio ed acquisire maggiori informazioni relative al transito dei passeggeri. L’Aeroporto di Comiso ha pure scelto PaxTrack per le operazioni presso il proprio Scalo in collegamento con l’Aeroporto di Catania che pure utilizza la Soluzione.

Richiedi ulteriori info qui

2016 – Stampa delle etichette bagaglio a bordo per i passeggeri di Costa Crociere

Proseguono le installazioni a bordo delle navi da crociera della Costa Crociere su cui sono state attivate le funzioni di stampa etichetta bagaglio per i passeggeri di alcuni aeroporti/vettori per consentire a questi di presentarsi in aeroporto avendo già a disposizione sia la carte d’imbarco che il bagaglio già etichettato.

Richiedi ulteriori info qui

2016 – iPort, nuove installazioni nel mondo e in tutta Italia

Prosegue la forte crescita del DCS iPort la cui base di installato nel mondo è arrivata a gestire oltre 25 milioni di passeggeri. In Italia nel 2016 si sono aggiunti gli Aeroporti Toscani (Pisa e Firenze) e l’Aeroporto di Parma. L’Handler A.G.S. adesso usa iPort a Verona e Milano Malpensa, mentre la Aviation Services ha deciso di utilizzare iPort su tutti gli scali gestiti (Fiumicino, Ciampino, Napoli, Bologna, Catania).

Richiedi ulteriori info qui

Aprile 2015 – Gli Aeroporti di Puglia installano il Crews CUTE-CUPPS di RESA

Arc Data acquisisce il contratto per il CUTE-CUPPS per gli Aeroporti di Bari, Brindisi, Taranto e Foggia. Pur operando in modalità CUTE compatibile il Sistema è a tutti gli effetti gestito su piattaforma CUPPS, risultando pertanto essere il primo sito in Italia a beneficiare della nuova modalità di esercizio.

Richiedi ulteriori info qui

Febbraio 2015 – Aviation Services seleziona iPort per la gestione dei piani di carico di Vueling a Fiumicino

L’Handler aeroportuale Aviation Services ha scelto il DCS iPort per effettuare il Weight and Balance per i voli della Vueling a Fiumicino. Con iPort è inoltre possibile gestire la messaggistica ACARS.

Richiedi ulteriori info qui

Febbraio 2014 – Il web DCS iPort “prende il volo” in Italia

Aumentano le installazioni del web DCS iPort in Italia ora presente anche a Bologna, Milano, Bergamo e Verona per la NEOS, a Cagliari quale DCS di Sogaerdyn e in prossima installazione a Firenze per il vettore City Jet.

A livello internazionale il numero di vettori gestiti con iPort dai Ground Handlers ha superato quota 100 ed il numero di passeggeri trattati nel 2013 è stato intorno ai 7 milioni (previsione 2014: 15 milioni).

Richiedi ulteriori info qui

Gennaio 2014 – PaxTrack ora anche a Catania e Ciampino

Anche la SAC ha selezionato per lo Scalo di Catania il PaxTrack di Resa per gestire la tracciabilità del passeggero nello scalo sin dal check-in, passando per il varco di sicurezza e fino ai gate d’imbarco. PaxTrack consente inoltre di avere le informazioni dei passeggeri pre-checked (tramite la ricezione dei messaggi ADL e PNL) per poter così pianificare le risorse necessarie allo scalo in base ai flussi di passeggeri previsti.

ADR – che aveva già adottato PaxTrack a Fiumicino – ha deciso di estenderne la funzionalità anche a Ciampino per la verifica ai varchi di sicurezza della validità delle carte d’imbarco dei passeggeri.

PaxTrack può essere utilizzato anche per gestire i varchi Fast Track o similari (salva VIP, varchi privilegiati) per consentire l’adozione di procedure automatizzate di gestione.

Questi nuovi contratti sono in fase avanzata di realizzazione e diventeranno pienamente operativi nelle prossime settimane.

Richiedi ulteriori info qui